PROFILI d'ARTISTA

   
 
 
   
       
  Artista:  GASTONE BREDDO 
    1915-1991
  Genere: Pittura figurativa
  Settore: Arte Contemporanea
     
     
     
     
 
 
 
 
 

BIOGRAFIA

Gastone Breddo , .........è nato a Padova nel 1915 ed ha vissuto molti anni a Venezia ed in Toscana. Pittore, incisore, ha fatto i suoi studi presso le Accademie di Venezia e di Bologna, partecipando alla vita artistica italiana attivamente con scritti, dibattiti e conferenze ed esponendo alle mostre più significative fin dal 1936.Dall'Ottobre 1938 al 1940 ha scritto sul giornale periodico "Il BO'", (Padova).
Dal 1940 al 1941 i suoi scritti sono comparsi su "L'ARCHITRAVE" (Bologna).e dal 1944 collabora con diversi riviste d'arte e gallerie dove ha conosciuto Arturo Martini, De Pisis, Morandi e poi Birolli, Licini, Saetti, Guidi. Le atmosfere create dall’artista sembrano giocare su accenti solitari e malinconici. Tele in cui dominano oggetti e “cartocci” di fiori, così definiti dalla critica, ma anche paesaggi invernali, figure ed interni. Composizioni costruite attraverso pennellate rapide e penetranti, in cui spesso le forme sembrano voler essere solo evocate, ma senza una propria precisa definizione.
Nel 1963 diviene titolare di cattedra del Liceo Artistico di Venezia; alla fine dello stesso anno viene nominato Titolare di cattedra di Pittura dell'Accademia di Belle Arti di Firenze, di cui è stato Direttore dal 1964 al 1983. Muore a Calenzano (Firenze) l'11 Marzo 1991

 

 


 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vaso e fiori - olio    Natura morta - olio  

 

 

 
 

 

 

 

 

 

Senza titolo - olio

 

 Composizione - olio

 
       

 
 
       

Laguna - olio

  Cartoccio - olio  
       
 
.
 

Galleria Città di Padova - associazione cult. artistica  - via S.Francesco-vic.S.Margherita 2 35121  Padova

Sognoelektra – tutti i diritti riservati
Galleria Cesare Giaroni Pubblicata il 15 Aprile 2009